Guida gratuita!

Cosa dice chi ha rotto le catene della mentalità da dieta e ha scelto di (ri)avvicinarsi a un'alimentazione intuitiva:

Federica

"Prima usavo sempre la solita scusa: quando avrò perso peso, farò quello; quando non perderò più il controllo sul cibo, farò quell'altro... Ora non vivo più tra parentesi".

Ilaria

"Ho realizzato quanto il mio spazio mentale fosse in continuazione invaso dai pensieri sul cibo. Ora posso finalmente pensare ad altro".

Caterina

È stato un vero punto di svolta. È una proposta innovativa che affronta il sovrappeso con intelligenza e rispetto della persona".

Patrizia

Ho trovato una serie di indicazioni nuove e diverse per gestire la fame emotiva. Ho salutato per sempre i sensi di colpa".

Chiara

"Pensavo di dover risolvere tutte le mie difficoltà prima di poter superare il mio problema con il cibo; invece ritrovare un rapporto sereno con il cibo, ascoltare la mia fame, ascoltare le mie emozioni, è questo che mi ha consentito di ascoltarmi in altri ambiti della mia vita".

Francesca

Ho finalmente ricominciato a vivere senza aspettare il giorno in cui perderò peso; ho imparato ad ascoltare e rispettare la mia fame e il mio corpo".

"Accettarsi vuol dire essere al servizio del suo corpo e non contro di lui".